Conoscere Lesbiche: 5 Trucchi per Trovare Donne per Rapporti Saffici


C’è chi pensa che le difficoltà nell’avere e nel mantenere una relazione stabile e felice siano una diretta conseguenza di questo momento storico così incerto, e profondamente instabile. Errato: avere e mantenere una relazione è sempre stato difficile, esattamente come lo è ora.

In passato, ci si sposava persino tra consanguinei, e l’ultima cosa che un matrimonio doveva avere era proprio l’amore. Il sentimento ha fatto il suo ingresso nelle relazioni soltanto nella seconda metà del secolo scorso, diventando il punto di partenza di ogni rapporto, laddove prima era solo un’opzione, non sempre contemplata. 

I tempi ovviamente sono cambiati, e in meno di un secolo si è passati dal matrimonio celebrato per procura, alle serate di speed dating, con appuntamenti che durano solo 5 minuti e alle app di incontri online. 

Certo, per capire se una persona fa al caso nostro, per la scienza sono sufficienti appena 4 minuti. Per provare un interesse di tipo romantico, invece, sarebbero necessari appena 90 secondi. Tutto molto facile, se di fronte a noi c’è già una persona, che si trova lì per il nostro stesso motivo. 

Ma quando invece dobbiamo andare alla ricerca di qualcuno, con cui poter instaurare una relazione, allora sì che le cose si complicano. L’impresa diventa oltremodo insidiosa quando si tratta di trovare persone del nostro stesso sesso: è davvero come cercare un ago in un pagliaio. Se poi a questo aggiungiamo timidezza e difficoltà nelle relazioni sociali, allora il fallimento è davvero dietro l’angolo. Ma non tutto è perduto! 

Incontrare lesbiche? non procedere a casaccio

Pensiamo, ad esempio, a quando desideriamo conoscere persone che coltivano le nostre stesse passioni, di qualunque genere esse siano. Per cercare amanti dei fumetti, frequentiamo le fiere tematiche. Per trovare chi condivide l’amore per la cucina, cosa facciamo? Ci iscriviamo ad un corso di cucina. 

Ecco, per conoscere persone del nostro stesso sesso, non resta altro che andare dove queste si incontrano. No, non bisogna girare a zonzo per la città e adocchiare ogni gruppo di individui in cui ci sono tutti uomini, o tutte donne.

Sarebbe oltremodo snervante, e assolutamente improduttivo. Ci sono altri modi per conoscere lesbiche che sono sicuri e danno modo di incontrare, sicuramente, persone con il nostro stesso orientamento sessuale.

Vediamo quindi adesso 5 modi che ci spiegano come trovare lesbiche in tutta sicurezza e con una certa facilità.

1 – Conoscere lesbiche online

Elenchiamo per primo questo metodo in quanto lo riteniamo il più efficace e con minore dispendio di tempo e rischi.

Nella nostra guida dedicata ai migliori siti di incontri per lesbiche , abbiamo offerto un’ampia panoramica in merito a quelli che sono le chat e le app più efficaci, enumerandone le caratteristiche, i costi e gli eventuali rischi. 

L’approccio virtuale ha dei grandissimi vantaggi in quanto permette di entrare in contatto con tante persone in poco tempo ma è anche importante saper effettuare una scrematura tra i vari profili che ci vengono proposti o che noi stessi ricerchamo su questi portali.

A volte può capitare che ci si imbatta in profili non veritieri, magari con foto false o dettagli esagerati, sta a noi discernere tra quanto è reale e quanto potrebbe non esserlo.

E’ bene quindi documentarsi in merito al sito al quale ci si intende iscrivere, e rivolgersi unicamente a portali certificati e recensiti da altri utenti (o da noi ndr).

2 – Entrare a far parte della comunità LGBT della propria città

Il web non è solo utile perchè ci consente di usare le app di incontro ma anche e sopratutto per per acquisire informazioni su quella che è la comunità LGBT presente nel posto in cui ci si trova. I siti tematici o i portali informativi collegati direttamente alle associazioni LGBT, sono fonti d’informazione preziose, per approcciarsi a questo mondo e conoscere ragazze nuove.

Partecipare attivamente alle attività promosse da queste realtà, sarà un modo per incontrare lesbiche e farsi conoscere, fare nuove amicizie e scoprire il mondo dell’attivismo LGBT. Queste realtà associative contemplano tutta una serie di iniziative ed eventi, di ogni tipo, dalla manifestazione alla giornata di sensibilizzazione, dalle feste al volontariato. Avvicinarsi alla comunità LGBT della propria zona, è senza dubbio il primo passo per capire come incontrare lesbiche e relazionarsi con loro. 

Anche se non si vuole intraprendere una relazione sentimentale o sessuale, avere accanto persone che condividono valori e convinzioni simili ai propri, è sempre il primo passo per ampliare la propria rete di conoscenze. 

3 – Frequentare i locali per lesbiche

Per eliminare qualsiasi forma di imbarazzo, con particolare riferimento alle remore in merito al proprio orientamento sessuale, ritrovarsi in luoghi dove ogni tipo di forma di giudizio è assolutamente bandita

Per chi non sa come fare a conoscere una donna che pratica l’amore saffico, i locali per lesbiche sono l’ideale, per incontrare persone nuove, che sicuramente sono li per il nostro stesso motivo, e che certamente condividono il medesimo orientamento sessuale. 

Naturalmente trovare questi luoghi è più facile nelle grandi città, che certamente sono ambienti molto più aperti e dove è più probabile che sia già presente un luogo di svago e di ritrovo in cui la comunità LGBT si identifica. Questi locali sono l’ideale per quelle ragazze che sono ancora intimorite dall’idea di conoscere una donna, e che magari hanno scoperto da poco di essere lesbiche

In questi luoghi certamente sarà più semplice approcciarsi ad altre donne lesbiche e trovare, perchè no, anche un qualche genere di supporto emotivo rispetto ad una scoperta, quella della propria omosessualità, che per molte non è facile da accettare.

4 – Vacanze per lesbiche

Avete mai sentito parlare di vacanze per single, o crociere dedicate ai single? Ebbene, molti tour operator organizzano anche soggiorni di questo genere, dedicati però esclusivamente a donne lesbiche

Questo tipo di vacanza sta diventando sempre più popolare, e sono tante le persone che ogni anno scelgono una crociera o un resort che contempli la presenza unicamente di donne, in cerca di amicizia, o magari di qualcosa di più serio, ma che certamente sono li per divertirsi e incontrare nuove persone. 

Tra un cocktail e un tuffo in piscina, sarà bello incontrare tante nuove amiche, per potersi conoscere e condividere momenti intensi e divertenti insieme. Certo, magari il vostro flirt durerà magari quanto la vacanza stessa, ma comunque sarà piacevole avere a che fare con nuove persone e trascorrere del tempo in allegria e spensieratezza. E poi…chissà!

5 – Gli amici degli amici

Quante coppie si formano grazie ad amici comuni che le hanno fatti incontrare? Conoscere gli amici degli amici, è un modo come un altro per trovare l’altra metà della mela, e questo vale tanto per gli etero, quanto per le lesbiche

Chiedete ai vostri amici se conoscono qualcuno da potervi presentare, non è necessario rivolgersi necessariamente ad altri gay, anche gli amici eterosessuali possono annoverare tra le loro conoscenze persone che fanno al caso vostro. Dopotutto, vi conoscono bene e sanno che tipo di persona potrebbe piacervi.

 Chiedete di organizzare un’uscita di gruppo, magari una cena, e chiedete di invitare anche qualche amica lesbica da potervi presentare. Magari non sarà la donna della vostra vita, ma certamente conoscerla vi offrirà la possibilità di entrare nel giro delle sue conoscenze, e incontrare altre lesbiche, sì da ampliare ulteriormente la vostra cerchia di amicizie, e aumentare le probabilità di incontrare una potenziale partner.

Nel caso in cui fossi alle prime armi e ti chiedessi come si interfacciano due donne a letto ti consigliamo di leggere il nostro approfondimento su come fanno l’amore le lesbiche.


0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.