conoscere ragazze asiatiche

Conoscere Ragazze Asiatiche? Ecco dove & Come

Conoscere ragazze asiatiche è il tuo sogno? Tranquillo, perché non sei il solo: tanti ragazzi e uomini italiani coltivano questa speranza, per una moltitudine di ragioni.

Le donne asiatiche, infatti, posseggono dei lineamenti unici nel loro genere e si affacciano su una cultura dalle tradizioni millenarie. Inoltre hanno un fisico magro e di solito sono “piccoline”: questo fattore non è da sottovalutare, dato che va incontro a tutti gli amanti di questa particolare forma di estetica.

Per questo motivo, oggi ti spiegheremo dove conoscerle e come comportarti con loro. Pronto per iniziare?

Perché conoscere ragazze asiatiche?

Prima di vedere come conoscerle e come avere incontri con ragazze orientali, dobbiamo per forza di cose spiegarti i vantaggi di queste conoscenze.

Innanzitutto, come ti abbiamo già spiegato, le asiatiche sono donne molto belle, dal fisico minuto, e con i classici lineamenti appartenenti alle donne orientali.

Inoltre si tratta di ragazze che amano curare il proprio aspetto e il proprio look, senza per questo ricoprirsi con vagonate di make up: sono amanti naturali del look acqua & sapone, quindi ideali per chi odia le donne che si conciano come clown al circo.

Un altro vantaggio molto interessante è il loro carattere: a dispetto di una placidità apparente, sono molto energiche, simpatiche e orientate alla conversazione.

Di contro si tratta di ragazze molto calme, pacifiche ma al tempo stesso indipendenti ed emancipate: in pratica, una specie di “pacchetto all inclusive” con tutte le caratteristiche migliori.

Se non vedi l’ora di avere incontri con donne orientali finalizzati ad una relazione di lunga durata, poi, sappi che con loro caschi in piedi: tradizionalmente queste ragazze sono molto fedeli e puntano spesso ad un rapporto duraturo e molto serio.

Per loro, non a caso, la famiglia rappresenta uno dei maggiori capisaldi della propria cultura. Questo comunque non ti impedisce di incontrare donne orientali per fare del semplice sesso: non è comune, ma capita ad esempio quando frequenti giri come quelli dell’Erasmus Student Network (ESN).

Infine, se sei un cultore delle lingue, con una ragazza asiatica potrai sperimentarne tantissime: dal cinese al giapponese, passando per il thailandese.

Dove conoscere donne orientali?

Hai già letto in precedenza il nostro articolo specifico su come e dove conoscere ragazze , ma ti manca all’appello il “capitolo orientale”? Non devi preoccuparti, perché in questa guida ti illustreremo tutti i canali che potrai usare per dedicarti al cosiddetto asian dating.

Innanzitutto è bene che tu sappia che oggi va di moda l’online asian dating: dunque la frequentazione dei siti di incontri con ragazze asiatiche. In queste piattaforme telematiche, dopo esserti registrato, potrai davvero trovare tantissime donne provenienti dall’Oriente.

Chiaramente anche i social network come Facebook si rivelano particolarmente utili per questo scopo, così come le app come Tinder e persino Snapchat.

Volendo potresti anche andare sui siti asiatici, solo che in questo caso non troverai nessuna donna orientale che vive in Italia: se il tuo obiettivo è incontrarla per creare una relazione, ti conviene puntare sui siti di dating di ragazze asiatiche in Italia.

Incontrare donne asiatiche nella vita di tutti i giorni

Internet è un canale ottimale per gli incontri asiatici: lo schermo ti consente di mediare l’impatto iniziale e dunque di procedere con maggiore sicurezza e calma.

Trovarti di fronte una ragazza di questo tipo, infatti, potrebbe farti innervosire per via dell’importanza di questo momento. Approcciandola online, invece, potrai conoscerla prima di incontrarvi viso a viso: ti aiuterà molto ad entrare in confidenza con lei, e ad abbattere le tue ansie e le tue paure.

Di contro, se vuoi volgere lo sguardo al mondo che sta fuori dalla finestra della tua camera, sappi che hai comunque diverse opzioni a tua disposizione.

Potresti ad esempio recarti presso i locali asiatici della tua città: i negozi e i ristoranti sono un ottimo canale per conoscere ragazze provenienti dall’Asia, anche se attaccare bottone è ovviamente difficile.

Un’altra alternativa molto utile è la seguente: puoi lanciarti nelle discoteche e nei pub frequentati soprattutto da donne straniere. Qui di sicuro troverai una ragazza asiatica disponibile a scambiare quattro chiacchiere: poi dovrai giocarti le tue carte in fase d’approccio, come faresti con qualsiasi ragazza.

Se vuoi un consiglio, ti conviene aderire alla già citata ESN e scoprire dagli eventi su Facebook quali sono questi luoghi così interessanti. Infine, se abiti in una città ad alto tasso turistico, potresti recarti presso i luoghi più importanti e cercare qualche turista asiatica con la quale attaccare bottone.

Considera, però, che queste donne asiatiche sono lì di sicuro per vacanza: quindi ti toccherà salutarle dopo pochi giorni. Se stai cercando una relazione, non è questo il modo migliore per farlo.

Come avere incontri con ragazze cinesi e giapponesi?

Se ti interessa conoscere ragazze giapponesi , potrai farlo studiando la guida che abbiamo scritto ad hoc. Se invece sei intenzionato ad organizzare incontri con donne cinesi, anche in questo caso abbiamo dei consigli specifici per te.

Per prima cosa su Internet puoi trovare diversi siti di incontri  ( come questo ) e chat con ragazze cinesi, frequentati appunto da questa nicchia di donne così specifica.

asianclub

Ovviamente puoi usare anche i social, Tinder e Snapchat, e lo stesso discorso può essere fatto per i locali, le discoteche, i pub, i negozi e i ristoranti.

Le ragazze cinesi su Facebook non sono tantissime, perché in Cina e in generale in Asia si usa soprattutto il social Weibo insieme a WeChat: di contro, qualche occasione potrai ugualmente incontrarla, specialmente se ti interessa frequentare una donna cinese che abita in Italia.

Ragazze orientali e web: a cosa fare attenzione?

Se ti interessano gli incontri con una orientale, e se vuoi farlo attraverso Internet e dunque sfruttando l’asian dating online, ci sono alcune cose che devi sapere.

Nello specifico, devi per prima cosa fare attenzione alle piattaforme che scegli di frequentare: potresti ad esempio imbatterti in un sito di incontri con escort, oppure iscriverti ad un sito di incontri orientale, dunque in cinese o in giapponese.

Nel primo caso non troverai mai una ragazza intenzionata a conoscerti per una relazione seria, e dovrai ovviamente pagarle. Nel secondo caso, invece, di fatto non capiresti una parola sul sito e avrai enormi difficoltà a usarlo. Inoltre, com’è ovvio che sia, in un sito di incontri cinese o giapponese troverai soltanto donne che vivono in Oriente.

Alcuni consigli per comportarsi nel modo giusto con loro

Gli incontri con asiatiche sono equiparabili a qualsiasi altro incontro dal vivo: la donna, al di là della sua provenienza, merita sempre rispetto. Soprattutto quando ti rapporti con le ragazze orientali, devi cercare di trattarle come tue pari: il che significa evitare i luoghi comuni sulle donne asiatiche e il pensiero che la tua cultura sia migliore della loro.

Ovviamente dovrai interessarti molto al loro carattere e a come sono fatte, senza puntare esclusivamente alla questione estetica: le ragazze orientali sanno bene che gli italiani sono attratti da loro, dunque partono un po’ prevenute, perché pensano che tu stia lì solo perché hanno gli occhi a mandorla.

A te spetterà il compito di far cambiare loro idea.

Dovrai avere anche tantissima pazienza, e prepararti ad affrontare le ovvie barriere linguistiche: una donna orientale, a meno che non sia in Italia da tanti anni, non capirà quasi una parola di italiano.

Si tratta di lingue molto lontane, quindi di sicuro avrai grosse difficoltà a parlare con lei: ecco perché devi sfruttare soprattutto i gesti e la mimica del viso, per creare un ponte comunicativo. Potresti provare con l’inglese, ma anche qui preparati a disattendere le tue speranze: sono poche le ragazze orientali che parlano l’inglese, però tu puoi comunque tentare.

Poi dovrai avere sempre un approccio chiaro: dunque dovrai farle capire sin da subito cosa ti interessa, se una relazione seria oppure del semplice divertimento estemporaneo.

Non prenderle mai in giro, perché potrebbero alterarsi e non rivolgerti più la parola. Anche se temi che possano dirti di no, se hanno obiettivi diversi dai tuoi, non devi mai mentire.

Considera però che le ragazze cinesi e giapponesi stanno cominciando ad aprirsi molto alla nostra cultura, quindi non è detto che tu non possa trovarne una che vuole solo del sesso.

Una conclusione con le ragazze thailandesi

Conoscere ragazze asiatiche non contempla solo le opzioni cinesi e giapponesi, ma anche quella thailandese. Le ragazze tailandesi, difatti, posseggono anch’esse dei tratti molto particolari del volto, sebbene siano comunque diverse dalle altre.

Purtroppo approcciare queste donne non è semplice, soprattutto perché molti uomini vedono le donne thailandesi al pari di prostitute, dunque molto facili da conquistare.

Sebbene il turismo sessuale sia una cruda realtà in Thailandia, qui da noi le ragazze di questa provenienza non meritano di essere trattate con così tanta superficialità. Il consiglio, dunque, è di approcciarle con molta delicatezza, senza mai mettere il sesso in primo piano.

Per quanto concerne i canali da usare per conoscere ragazze thailandesi, non troviamo nessuna novità di rilievo. I siti di incontri per donne asiatiche contemplano anche la presenza delle ragazze thai, sebbene siano molto rare le piattaforme per questa specifica nicchia. Soprattutto in questo caso, poi, bisogna fare attenzione ai siti di escort, molto diffusi.