Scopamici: dove incontrarli e come conquistarli

scopamici

Cosa vuol dire scopamicizia? Partiamo da qui, per capire che tipo di rapporto si crea tra due persone, che si frequentano occasionalmente solo per finire a letto insieme. La condizione è che siano amici, ma soprattutto che si incontrano solo per del sano sesso, quindi niente complicazioni amorose, nessun impegno sentimentale. 

Può apparire strana agli occhi dei più bigotti un tipo di relazione basata su questi presupposti, in realtà gli scopamici stanno bene insieme, hanno le stesse aspettative, non pretendono nulla dall’altro a se non incontri basati su poche chiacchiere e tanto sesso. 

In questo articolo di approfondimento parleremo di:

  • dove trovare scopamici
  • la psicologia
  • come conquistare una scopamica o uno scopamico
  • i vantaggi e gli svantaggi della scopamicizia
  • consigli utili

Dove trovare scopamici ?

Ci sono molte persone incuriosite da questo tipo di relazione, ma troppo timide o riservate per chiedere direttamente a qualcuno/a, che già si conosce, di incontrarsi occasionalmente solo per il sesso. Cosa fare in questi casi?

Esistono dei siti di incontri (Scopamici.mobi è tra i più famosi), dove ci si iscrive solo per organizzare appuntamenti di questo tipo e realizzare quindi incontri occasionali. In altre parole tutti coloro che si iscrivono lo fanno con un unico obiettivo: avere la possibilità di conoscere, e poi incontrare dal vivo, persone con le quali si conversa piacevolmente di tutto e di più, ma tra una chiacchiera e l’altra non ci si imbarazza affatto se, alla fine, si finisce a fare sesso. Anzi, è proprio questo lo scopo ultimo.

La chat per gli scopamici, funzione integrata nel sito, è il modo migliore per rompere il ghiaccio con la persona dalla quale si è rimasti colpiti. Senza troppi giri di parole e rimanendo sempre sé stessi, bisogna iniziare una conversazione parlando del più e del meno. D’altra parte non si deve portarla troppo alle lunghe, perché l’obiettivo qui non è di certo trovare un/a amico/a, ne tantomeno l’amore, ma un compromesso decisamente più interessante e bollente: un rapporto piacevole, basato però sul sesso. 

Non bisogna farsi troppi problemi, credendo di apparire inopportuni, se alla fine si chiede di incontrarsi dal vivo: tutti quelli che si registrano a siti di incontri per scopamici, sia uomini che donne, sanno bene che alla fine lo scopo è quello di finire a letto insieme, e non una volta, perché la relazione può essere sì occasionale ma frequente.

La psicologia tra scopamici

La scopamicizia non è una relazione vera e propria, in quanto non è vincolante, ossia il partner è libero di frequentare chi vuole e, allo stesso tempo, è consapevole di non avere nessuna priorità sull’altro/a. 

Non solo si è liberi di uscire e fare sesso con altre persone, ma di poterne parlare liberamente senza che ci si ingelosisca. Inoltre la relazione può finire in qualsiasi momento e, quando succede, non si devono pretendere spiegazioni, questo perché c’è un interesse di fondo tra due scopamici, che non è ovviamente l’amore. 

Ricapitolando, vediamo su quali basi solide si costruisce un rapporto del genere: 

  • nessun interesse ad iniziare una relazione d’amore
  • occasionalità negli incontri
  • massima tolleranza nei confronti del partner
  • possibilità di avere più relazioni contemporaneamente
  • nessuna pretesa se non si è considerati come una priorità dall’altro/a
  • nessuna delusione se salta un appuntamento all’ultimo minuto
  • rinuncia ad avere il pieno controllo sul partner
  • nessuna sofferenza se la relazione finisce all’improvviso.

Ma scendiamo più nel dettaglio, per comprendere la psicologia femminile e maschile in una relazione di scopamicizia. 

Molti credono che sia desiderata solo dagli uomini: avere una partner, che li soddisfi e che si possa chiamare ogni qual volta si desidera fare sesso e solo quello, sembra l’ideale maschile in un rapporto praticamente perfetto.

In parte è vero, ma in realtà non sono soltanto gli uomini a volere una relazione del genere: non bisogna dimenticare, infatti, che sono sempre le donne a decidere, quindi, se questi rapporti hanno così successo, è perché c’è sempre qualcuna disposta a non impegnarsi sentimentalmente, ma interessata solo al sesso. 

Il problema è che molti uomini credono sia difficile incontrarne una di così ampie vedute. Di certo la proposta non può essere rivolta a chiunque, altrimenti non solo si rischia una figuraccia, ma anche un sonoro due di picche. E si sa, essere rifiutati da una donna, è una ferita all’orgoglio, che non tutti riescono a sopportare. 

Ecco perché il consiglio è quello di iscriversi a siti di incontri per scopamici, qui non si corre alcun rischio, si va a colpo sicuro!

Dimostrato che la scopamicizia è voluta sia da lui che da lei, bisogna entrare nell’ottica che non c’è nulla di scandaloso in un rapporto del genere, in quanto se entrambi i partner sono perfettamente consenzienti, di sicuro sanno bene a cosa vanno incontro.

Come conquistare una scopamica o uno scopamico 

C’è una regola fondamentale, che vale sia per gli uomini che per le donne e che permetterà a tutti non solo di fare colpo sul partner, ma soprattutto di far sì che una relazione di scopamicizia continui a lungo.

Questa la regola: essere dal primo momento il più diretti possibile, facendo comprendere che l’interesse è creare un rapporto di tipo sessuale, senza troppi romanticismi o strategie mentali. Ciò vuol dire che si può parlare di tutto, anche se si è interessati ad una terza persona, perché ciò non deve scatenare scenate di gelosia, ma allo stesso momento non ci si deve sforzare di capire il partner, perché il legame è solo di natura fisica.

Essere chiari, quindi, è determinante: se già nella primissime conversazioni ci si perde in discorsi sentimentali e poetici, si rischia di gettare le basi per un corteggiamento non diretto al sesso, ma all’amore.

La trasparenza, quindi, è la chiave di accesso per una relazione tra scopamici, che funziona. Per questo motivo dialogare in un sito di incontri, pensato solo per loro, risulterà molto semplice: nessuno si aspetta altro che il sesso, quindi non si farà nessuna fatica ad essere diretti e molto chiari e poi ad organizzare un incontro dal vivo.

Anzi, più lo si è, maggiori saranno le possibilità che la relazioni duri nel tempo solo ed esclusivamente fino a che se ne ha la voglia e l’interesse. Ciò evita di rimanere delusi o di soffrire, se finisce bruscamente la storia, anche in mancanza di spiegazioni, cosa assolutamente possibile. 

Vantaggi e svantaggi della scopamicizia

Chi ha visto il film Friend With Benefits (FWB) con Mila Kunis e Justin Timberlake, sa benissimo che il maggior rischio per chi intraprende una storia di scopamicizia è che ci si innamori del partner. Questo è anche il più grande svantaggio, vediamo perché:

  • non è detto che il partner ricambi con gli stessi sentimenti e, quindi, si rischia che la storia finisca bruscamente, anche se l’altro non lo vuole;
  • se il partner, invece, dovesse essere intenzionato a trasformare la relazione di sesso in una storia d’amore, potrebbe accadere che questa non sia la scelta migliore per entrambi: aumenterebbero le pretese, le aspettative, le richieste verso l’altro/a, proprio come accade in una coppia normale.

Quindi chi cerca uno scopamico, non deve mai, in nessuna fase del rapporto, pretendere che l’altro si innamori ma, se dovesse succedere, bisogna essere consapevoli di un’unica certezza: non sarà mai come prima, una storia basata solo sul sesso non potrà mai essere come una storia basata anche sull’amore.

E questo è per entrambi lo svantaggio più grande, perché tutto potrebbe finire da un momento all’altro, in quanto si diventa una coppia ufficiale. 

I vantaggi nel portare avanti una relazione di sesso tra amici, sempre se non ci si innamori, sono molteplici:

  • nessuno soffre, nessuno rimane deluso, l’unico rischio che si corre è il non offrire una performance a letto pari alle aspettative, ma il livello di intimità e complicità tra i partner è tale che si accetta anche questo;
  • non essere costretti a vedersi se non si vuole, né tantomeno sostenere l’altro nei suoi momenti di difficoltà, si è partner a letto, non psicologi;
  • nessun dovere verso, nessuna ansia, nessuna paranoia, il sesso rende liberi, l’amore, invece, crea vincoli, quindi ci si può comportare pensando anzitutto ai propri desideri e bisogni, non sfordanzosi di essere comprensivi nei confronti del partner;
  • è gratuito per gli uomini, quindi si ha disposizione un partner tutte le volte che si ha voglia di fare solo del sesso.

Consigli finali

Essere scopamici non è per tutti, in quanto bisogna essere davvero molto determinati a considerare la relazione solo come uno sfogo fisico sia da parte dell’uomo che della donna. 

Se si è capaci di affrontare una scopamicizia sulla base di quanto è stato ampiamente spiegato in questo articolo, allora si hanno buone possibilità di successo, altrimenti il consiglio è quello di evitare completamente di tuffarsi in un rapporto del genere.

Si crede, inoltre, che sia la donna a correre il rischio maggiore di innamorarsi. Statisticamente le aspettative femminile in una relazione con un uomo sono maggiori, ma se viene chiarito sin dal primo contatto che non ci saranno risvolti sentimentali, nessuno dei due correrà il rischio.

Il segreto è condivisione e consensualità: se ci sono questi presupposti, allora si è pronti a vivere un’avventura del genere, che, assicuriamo, sarà di sicuro indimenticabile.

1 commento su “Scopamici: dove incontrarli e come conquistarli”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *