siti-per-incontri-spiegati

Siti Per Incontri spiegati ai profani

Oggi la rete ci viene costantemente incontro, specialmente quando si tratta di conoscere donne di tutti i tipi e di tutte le età.

Se anche tu sei un single di lunga data, o se stai vivendo una relazione coniugale non più soddisfacente, è al web che devi chiedere lumi come abbiamo detti diverse volte.

Internet, infatti, pullula di siti di incontri: portali nati specificatamente per mettere in comunicazione uomini e donne che desiderano ampliare le proprie conoscenze.

Com’è ovvio che sia, queste piattaforme non possono essere banalizzate così: si tratta di un mondo ricchissimo di sfaccettature, che richiede dunque un importante approfondimento.

I siti per incontri spiegati? Ci pensiamo noi a darti tutte le informazioni che dovresti conoscere!

Cos’è un sito di incontri?

COSA-è-UN-SITO-DI-INCONTRI

Un portale di incontri è un sito nato per organizzare appuntamenti online: anche questa, però, è una definizione piuttosto superficiale. Il motivo è dato dal fatto che esistono tantissime tipologie di piattaforme, che differiscono per via del target al quale si rivolgono.

Questo aspetto, comunque, lo approfondiremo più avanti: in questa sede, infatti, vogliamo semplicemente spiegarti quali sono gli elementi principali che compongono un sito web di questo tipo.

Nello specifico, si tratta di portali presso i quali puoi iscriverti, sempre gratuitamente: alle volte si tratta di semplici chat dove non serve nemmeno l’iscrizione , mentre altre volte è obbligatoria.

Una volta che ti sarai iscritto, potrai cominciare ad utilizzare alcune funzioni basiche: sappi, però, che le più importanti vengono sbloccate solo dopo la sottoscrizione di un piano di abbonamento. O almeno, questo è ciò che succede nella maggior parte dei casi.

Qui trovi elencati i migliori siti di incontri che attualmente sono attivi in Italia.

Come funziona un sito di dating?

Quando ti sarai iscritto e dopo aver pagato l’abbonamento (nel caso sia richiesto), potrai cominciare a usare le funzioni di questo sito. Cosa ti permette di fare? Molto dipende dalla sua struttura: la maggior parte ti mette a disposizione un vero e proprio motore di ricerca, per trovare gli utenti che più si avvicinano alle tue richieste.

Altri portali, invece, ti propongono dei suggerimenti: profili che vengono “pescati” basandosi sulle preferenze e sulle informazioni che hai riportato nel tuo profilo. In questi casi è presente un sistema noto come “matching” o “affinity”: è utile perché ti permette di ottenere delle risposte senza il minimo sforzo.

Ad ogni modo, prima di proseguire occorre fare un passo indietro: una volta che avrai portato a termine la tua iscrizione, dovrai compilare il tuo profilo. È importante per comunicare agli altri chi sei, e quali sono i tuoi interessi.

All’interno del profilo, dipendentemente da ciò che ti consente quel sito, potrai inserire le tue informazioni, i tuoi hobbies e tanto altro ancora. Potrai anche caricare una o più foto, così da dare un volto al tuo account: alle volte, il portale ti permette anche di caricare una video-presentazione!

Considera tutta l’importanza di una corretta compilazione del profilo: se inserirai poche informazioni o informazioni false, non troverai mai un partner che sia giusto per te.

Quali sono le funzioni di questi siti?

Anche qui, tutto dipende dal sito che hai scelto: di solito non mancano mai strumenti basici come la casella mail interna al tuo profilo, e la chat testuale, che puoi usare per comunicare con gli altri utenti in tempo reale.

Alle volte è anche presente la video-chat, insieme ad altri strumenti accessori: ad esempio la possibilità di mettere dei like, di aggiungere gli utenti fra i preferiti, di metterli in lista nera o di mandargli regalini (“gift”). Naturalmente la presenza di queste opzioni dipende non solo dal sito, ma anche dall’acquisto di eventuali abbonamenti o crediti.

I siti di incontri sono gratis o si pagano?

In genere i siti per il dating sono a pagamento: ciò accade soprattutto con quelli professionali, che ti mettono a disposizione un servizio a cinque stelle. Il pagamento avviene in due modi: sottoscrivendo un abbonamento, oppure acquistando dei crediti.

Ogni sito di questo tipo ti mette a disposizione diversi piani fra cui scegliere: potrebbero essere infatti presenti abbonamenti di pochi giorni come su CercoSingle, piani mensili o annuali, o addirittura a vita (come nel caso di Badoo).

I crediti, se presenti, ti permettono invece di acquistare solo alcune specifiche funzioni del sito: vedila come un’occasione per personalizzare la tua esperienza d’uso dei portali di dating, senza però spendere per un piano completo.

Esistono anche alcune eccezioni gratuite al 100% : considera però che i migliori ti chiederanno sempre qualcosa in cambio. Se vuoi spendere o meno, dipende da te: noi non possiamo che consigliarti di provare quelli a pagamento, anche perché il costo non è affatto fuori portata.

Molti di questi siti, come ad esempio Meetic, ti permettono anche di usufruire di un periodo di prova per pochi giorni: se presente questa opzione, puoi testare un portale e le sue funzioni prima di decidere per un abbonamento!

I siti per incontri spiegati in base alla tipologia

Una piattaforma di dating non vale l’altra: sebbene si somiglino un po’ tutte, da un punto di vista tecnico, le cose cambiano profondamente se si analizza l’aspetto del target.

È la medesima regola che domina qualsiasi mercato: differenziarsi dalla concorrenza, per catturare una specifica nicchia di pubblico.

Quali sono, dunque, le varie tipologie di siti di appuntamenti online? In primo luogo troviamo i siti per single, piuttosto generici e spesso categorizzati in base alle diverse età degli utenti che li frequentano.

La seconda tipologia sono i siti di incontri per adulti, orientati ai classici incontri di una notte. Un terzo tipo sono i siti di incontri extraconiugali: in questo caso, vengono frequentati da persone sposate che vorrebbero vivere delle scappatelle segrete.

Esistono poi altre piattaforme di incontri orientate a pubblici specifici: troviamo ad esempio quelle per gli scambisti, oppure quelli definiti “LGBTQIA friendly”, i quali ospitano qualsiasi categoria “borderline”. Se ti stai confondendo un po’, non preoccuparti: te li spiegheremo nel dettaglio, categoria per categoria!

Portali per single: la soluzione per i solitari

I siti di questa tipologia sono considerati come “generalisti”: al loro interno troverai uomini e donne soli che desiderano una compagnia. Non è detto che debba trattarsi di amore a tutti i costi: alcuni cercano solo amicizia, altri relazioni momentanee, altri ancora relazioni durature.

In pratica, qui puoi trovare la scappatella di una notte così come la tua anima gemella, oppure un semplice amico con il quale chiacchierare. Se vuoi approfondirli, puoi dare un’occhiata alla home page del nostro sito (https://lanottedivenere.it/).

Verso quale target si rivolgono questi portali? Verso quelle persone che vorrebbero spezzare la solitudine e conoscere altra gente: semplice, vero?

Siti di incontri per adulti: è solo sesso!

Cominciando a entrare nel dettaglio, è la seconda categoria di siti di appuntamenti online a suscitare le maggiori attenzioni. Si tratta delle piattaforme di incontri per adulti: qui la regola è semplicemente il sesso, ovvero quegli incontri estemporanei da una notte.

Il target di questi portali è ben definito: vengono frequentati dagli utenti che non hanno alcun tipo di interesse verso le relazioni stabili, e che vogliono solamente divertirsi con qualcun altro.

Se il tuo desiderio è di incontrare un partner per un fugace rapporto occasionale, è qui che troverai le risposte ai tuoi interrogativi: al contrario, se cerchi un rapporto duraturo, in questi siti non troverai pane per i tuoi denti.

Siti per incontri extraconiugali: solo per tradimenti

I siti di incontri spiegati per categoria non potrebbero mai escludere dalla lista quelli per le persone sposate: questi portali hanno lo scopo di concretizzare un incontro extraconiugale, dunque un vero e proprio tradimento (uno dei maggiori è Tradimenti Italiani).

Naturalmente i portali di questo genere vengono frequentati esclusivamente da donne e uomini sposati, o con una relazione che non li gratifica abbastanza. Anche in questo caso si tratta solamente di sesso, nella maggior parte degli esempi.

Di contro, va detto che alle volte questi siti si rivelano utili anche per il cacciatore single, che potrebbe così conoscere una persona impegnata ma comunque disposta ad intrecciare un rapporto sessuale!

Siti per scambi di coppia: vietato l’ingresso ai single

Una delle nicchie più interessanti e più dibattute, riguarda i siti web per gli scambi di coppia: queste piattaforme vengono infatti frequentate solo ed esclusivamente dalle coppie scambiste, che desiderano variegare il proprio “menu sessuale”.

Naturalmente l’ingresso ai single è espressamente vietato, dato che in questi portali vengono accettate soltanto le coppie.

Il motivo potrai facilmente intuirlo da solo: lo scopo di questi luoghi di incontro è trovare altre coppie interessate agli scambi, e alla condivisione delle proprie esperienze sessuali. Molti di questi siti, poi, aiutano anche ad allargare la cerchia di coppie amiche e appassionate di scambio.

Siti LGBTQIA: qui si trova di tutto

I siti per incontri LGBTQIA friendly rappresentano una categoria molto particolare: vengono infatti frequentati da omosessuali, lesbiche, bisessuali, “indecisi”, drag queen, transessuali, transgender, intersessuali e via discorrendo.

Sono portali particolarmente di nicchia, e spesso nascono specificatamente per questo target così ampio: un esempio è Grindr, sicuramente uno dei portali per incontri LGBTQIA più noti in assoluto.

Ovviamente ti consigliamo di frequentare questi siti solo se appartieni ad una delle categorie sopra elencate!

Consigli utili per usare un sito di appuntamenti online

Data la grande disponibilità di siti per il dating online, dovrai prima fare delle ricerche per capire quale si adatta meglio alla tua situazione: in questo senso, la nostra guida sui siti di incontri spiegati dovrebbe averti già aiutato a fare chiarezza.

Possiamo comunque darti altri consigli utili, per usare al meglio questi strumenti, e per trovare velocemente una persona che fa per te.

Innanzitutto studia sempre con attenzione il profilo: qui troverai molte informazioni utili per capire chi stai per contattare, e qual è il suo stile di vita. Se vedi che è troppo diverso dal tuo lascia perdere: è molto probabile che risulterete incompatibili, quindi potresti anche non piacergli.

Diffida sempre dai profili compilati a metà o con pochissime informazioni: spesso si tratta di profili falsi, di utenti iscrittisi per gioco, o comunque di persone poco interessate agli incontri (dunque nella maggior parte dei casi inattive).

Prima di iscriverti a un sito di questo tipo, però, devi anche pesare l’importanza del fattore privacy.

Per prima cosa non dovresti mai usare un riferimento alla tua identità o alla tua persona: evita dunque le email aziendali o quelle che usi quotidianamente, e crea un account mail specifico per questo genere di cose, possibilmente con un nickname e non con il tuo nome reale.

Anche in fase di registrazione valgono i medesimi consigli: mai inserire nomi o cognomi, preferendo uno pseudonimo.

Inoltre, quando compili il tuo profilo, cerca di farti conoscere ma senza far capire dove abiti o altro: puoi indicare la tua città di residenza, ma evita assolutamente di specificare indirizzi o quant’altro.

Potresti infatti correre dei rischi in fatto di privacy dei tuoi dati in quanto puo’ sempre capitare qualche truffatore.

Fra le altre cose, ti conviene sempre scegliere dei siti per incontri che siano affidabili: è importante soprattutto se frequenti siti come quelli per i tradimenti o come quelli LGBT friendly, perché dovrai sempre proteggere la tua identità!

2 commenti su “Siti Per Incontri spiegati ai profani”

  1. Tra queste conoscenze perche no, puo nascere una storia d’amore importante con la propria anima gemella quasi per caso ed e per questo che dobbiamo dire grazie alla grande rete, perche ci permette di fare incontri online che forse, nella vita fuori dal web, ci saremmo lasciati scappare restando cosi single.

  2. Io sono seriamente incuriosito da questi siti ,perchè io ho una compagna che non vuole più avere rapporti sessuali con mè dicendo che ha dei problemi,che forse è malata.Io non capisco il motivo perchè io la amo e con lei sarei disposto a fare di tutto ,ma poi mi viene da pensare che siamo rimasti senza lavoro tutti e due,e io non riesco piu a sodisfare i suoi capricci (esigenze economiche) devo forse tradirla con un altra donna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *