conoscere-ragazze

Come conoscere ragazze e donne single: 7 consigli per rimorchiare

Dove rimorchiare è uno di quei mantra che ci si ripete ogni giorno, lo sappiamo bene. Come conoscere ragazze e donne single diventa addirittura un’ossessione, specie nei periodi di magra o allorché ci si rimette sulla piazza dopo un bel po’ di tempo.

Pensare di restare con le mani in mano oggi, con tutte le potenzialità che si hanno, è davvero un’ipotesi da scartare. Ciò che invece ti serve è una sferzata di autostima e le dritte giuste per conoscere ragazze single e donne interessate a fare sesso o anche ad una relazione amorosa seria, a seconda di cosa cerchi.

Allora vediamo come prendere il toro per le corna e costruire una propria strategia per rimorchiare, considerando ogni aspetto possibile:

  • Conoscere ragazze single, perché è così difficile?
  • Come migliorare la propria strategia di rimorchio in 3 mosse
  • I consigli per rimorchiare di più
  • I luoghi perfetti per conoscere ragazze e donne single
  • Social per incontrare ragazze: funzionano davvero?
  • Siti di incontri per single, ecco perché devi provarli subito

Conoscere ragazze single, perché è così difficile?

Le dinamiche sociali cambiano molto col passare degli anni, di certo te ne sarai accorto. Se hai 20 anni o giù di lì, sai bene che la stanchezza è qualcosa che non conosci, frequenti più amici e feste di quanti ne ammetteresti mai e sei pieno – probabilmente – di tag su Instagram.

Se già hai superato i 30 o i 40 e sei entrato nel magico mondo del lavoro, sai bene che il tempo e la voglia di uscire tutte le sere sono pari a zero. La tua cerchia di amici è ridotta a pochi ma buoni, e che le occasioni mondane puntano più ad un livello qualitativo, che quantitativo. Il tutto si complica ancor più nel momento in cui hai figli o sei un genitore single.

Ecco, noti la differenza fra queste due situazioni? Ed è lampante che, così, la possibilità di conoscere ragazze single diventa davvero complicata, ma di certo non impossibile: quello mai!

Come migliorare la propria strategia di rimorchio in 3 mosse

È molto importante non cedere alla pigrizia, ma riuscire a definire una strategia, a migliorare le proprie mosse e soprattutto a non lasciarsi prendere dalla paura di dover affrontare cose nuove.

Per fare tutto ciò, il primo passo è quello di fare un lavoro su se stessi, varcando la propria zona di comfort ed alzando il livello delle aspettative personali. Basta con la storia del “morirò da solo” o del “non farò mai più sesso”: queste cose, lasciamole ai perdenti!

Cominciamo allora a muovere un passo alla volta, ma nella giusta direzione, iniziando ad attuare queste 3 principali mosse:

  1. Cura il tuo aspetto
  2. Sii attivo
  3. Sappi che ogni lasciata è persa

1 Cura il tuo aspetto

Superare i 30, i 40 o qualunque altra soglia di età non vuol dire che bisogna lasciarsi andare, anzi.

La bellezza esteriore è il primo bigliettino da visita che lasci, inutile negarlo, e anche se Madre Natura non ci ha dato dei lineamenti perfetti, si può sempre lavorare su altro. D’altronde, la bellezza è soggettiva.

Preoccupati di essere sempre curato, ben vestito – a seconda del tuo stile, non necessariamente devi indossare uno smoking – e mai sciatto. Magari, puoi decidere di dare un cambio decisivo al tuo look facendoti aiutare da un consulente di immagine, così da essere più seducente che mai.

Le donne sono molto attente all’aspetto esteriore, esattamente come gli uomini, e non amano troppo i bamboccioni, anche se si tratta di una trombata e via.

2 Sii attivo

Qui il consiglio può essere duplice, ovvero sia legato all’attività fisica personale, che alla frequenza di occasioni sociali.

Nel primo caso, specie se sei parecchio fuori forma e vuoi rimetterti sul mercato per conoscere donne single, fare attività fisica mirata è una saggia scelta. Ti aiuterà ad avere un corpo nuovo e ad essere più prestante e forte, senza considerare che la palestra è uno dei luoghi perfetti dove rimorchiare, così come vedremo a breve.

Nel secondo caso, invece, è molto importante che tu riesca a dedicarti ben più di una serata in pizzeria il sabato con i soliti amici. Cerca di ritagliare per te più spazio, andando per locali o altri eventi e feste almeno 2 o 3 volte alla settimana.

3 Ogni lasciata è persa

I latini dicevano Omnia relicta amissa sunt, ovvero ogni lasciata è persa. Quindi, non perdere tempo a cercare la donna perfetta da rimorchiare, quella da 10, ma prendi in considerazione anche quelle che per i tuoi standard sono ad un livello più basso.

Considera sempre che su cinque approcci, magari solo uno potrebbe andare a buon fine. E di certo è davvero difficile riuscire a trovare tutte donne da 10 in una sola serata! Poi, non è detto che una persona che d’impatto non ti colpisce, non possa avere delle qualità interessanti con le quali compensare.

Dunque, lancia l’amo in più direzioni e gioca le tue carte. Se sei bravo (e fortunato!), potresti avere addirittura la possibilità di scegliere fra più donne che ci stanno.

I consigli per rimorchiare di più

La seduzione non è una scienza esatta, ma ci sono delle tecniche che sono sempre valide ed efficaci, specie se se ne acquista la padronanza completa.

Non bisogna mai disperare se si pensa che siano troppo difficili o non adatte al proprio stile, perché tutte le dritte che stiamo per darvi possono essere personalizzate a proprio piacimento. Poi, qualunque difficoltà con la pratica si riesce ad annullare o comunque a levigare il necessario.

Ecco quali sono i consigli per rimorchiare di più:

  • Esci più spesso e trovati una spalla
  • Usa le app di dating online
  • Allarga la tua cerchia di amicizie
  • Sii più spigliato
  • Frequenta locali, corsi ed eventi
  • Organizza feste ed altri eventi
  • Vai in vacanza nei posti giusti

Esci più spesso e trovati una spalla

Sappiamo che non sempre ciò è possibile, perché il quotidiano ci fagocita, ma almeno è buona norma porsi l’obiettivo di uscire nel week end, ovvero nel momento in cui le possibilità di riuscita di incontrare single si amplificano.

Il consiglio di trovarti una spalla ha una duplice funzione. La prima è quella di spronarti ad uscire e ad essere attivo, la seconda è legata all’intraprendenza dell’altro. Inoltre, considera che se vuoi approcciarti ad una ragazza che è in libera uscita con un’amica, avere un compagno sarà ottimo per convincerle entrambe a venir via.

Naturalmente, cerca una spalla adatta alla circostanza, ma che non ti metta in ombra o le donne se le cuccherà tutte lui!

Usa le app di dating online e siti di incontri

Le app di dating online ed i siti di incontri sono una manna scesa dal cielo per chiunque, specie per chi ha sempre poco tempo a disposizione o è un po’ timido ed impacciato con gli incontri dal vivo.

Queste piattaforme consentono di conoscere tantissime donne e ragazze single in cerca di sesso o di una relazione stabile, a seconda del portale o dell’app scelta. Generalmente, l’iscrizione è sempre gratuita, ma poi occorre pagare un abbonamento di entità variabile rispetto alla fruibilità delle funzioni possibili.

L’abbonamento non deve spaventarti, però. È indice di serietà, poiché dietro un sito di incontri che funziona, c’è un team che vi lavora costantemente. E poi considera che anche un solo mese di abbonamento è meno costoso di un’uscita in un locale. Di conseguenza, è un ottimo modo per rimorchiare senza spendere un botto.

Infine, altra fondamentale opportunità è il fatto di poter chattare con ragazze single di qualunque zona ed in qualunque momento. In pratica, potrai fare il Casanova anche mentre sei in fila per entrare alla posta. Insomma, è facile immaginare perché, secondo noi, devi provare subito le chat di dating: sono davvero il modo perfetto per conoscere ragazze e donne single!

Allarga la tua cerchia di amicizie

Uscire sempre con i soliti quattro amici, che magari sono già in coppia, non ti aiuterà a fare nuovi incontri. Dunque è bene che allarghi la tua cerchia di amici, magari uscendo gruppi diversi e privilegiando quelli che hanno una maggior presenza di single o sono molto aperti a nuovi membri.

Aggiungi alla tua rubrica i numeri dei colleghi al lavoro, di quelli con cui vai in palestra o hai conosciuto a quel corso di formazione o altro. Cerca di diversificare e di tenere contatti con tutti, così da capire con quali persone puoi avere una maggior armonia di intenti e uscire.

Sii più spigliato

Anche se esci con 10mila persone diverse al giorno, se non cambi il tuo modo di fare non otterrai mai nulla. Quale donna potrebbe notarti se non spiccichi una parola o se stai sempre a parlare con il solito amico del cuore?

Cerca di essere più dinamico, più interessante, dici la tua e sii l’anima della festa, per quanto ti è possibile.

Sappiamo bene che un carattere introverso o la scarsa fiducia in se stessi non ti farà mai essere così, ma ritorniamo ai punti precedenti del nostro discorso su come rimorchiare: devi essere attivo, spigliato, uscire dalla tua zona di comfort e lavorare su te stesso.

Prova a seguire qualche seminario in merito, se proprio non ci riesci. Prendi in prestito battute da film o libri, informati su come migliorare la tua comunicazione leggendo dei saggi di auto aiuto: insomma, agisci!

Vedrai che, con un po’ di impegno e la giusta motivazione, potrai essere davvero l’anima della festa!

Frequenta locali, corsi ed eventi

Questo punto è cruciale, ma è anche molto importante selezionare i punti di interesse da frequentare. Spieghiamo.

Se frequenti un locale non proprio trendy e che non organizza molte serate per single (o non li attira affatto), forse non è il caso di continuare. Stesso discorso se frequenti corsi ed eventi ai quali difficilmente una donna single potrebbe interessarsi.

Invece, scegli con cura non solo chi frequentare – come dicevamo prima -, ma anche dove andare.

Ad esempio, le serate e le scuole di ballo sono piene di donne e ragazze. Hai mai frequentato un corso di salsa o di danza africana? Si trovano una miriade di donne single alla ricerca famelica di uomini, disposte a tutto pur di fare sesso o di trovare un compagno. Provare per credere.

Organizza feste ed incontri

Questo è un aspetto molto interessante e spesso sottovalutato. Invece, chi organizza feste, incontri, speed date ed altro è sempre al centro dell’attenzione, ha i contatti di tutti i partecipanti e può agire praticamente indisturbato con ogni tecnica di approccio: chi mai negherebbe qualcosa al magister dell’evento?

Dunque, se sei portato per l’organizzazione, questo è davvero un buon modo per conoscere tantissime persone ed allargare anche la cerchia di amicizie.

Vai in vacanza nei posti giusti

Che tu viaggi da solo o in compagnia, non puoi sperare di trovare persone interessanti se vai in una zona pensata per un turismo per famiglie.

Scegli invece mete appetibili, giovani e dinamiche, dove puoi trovare single che vogliono divertirsi. Ad esempio, un posto perfetto sono le isole Baleari, per dirne uno.

Ricorda che il settore delle vacanze per single è sempre in crescita e non mancano i tour operator che organizzano viaggi, crociere e quant’altro accettando solo ed esclusivamente single.

I luoghi perfetti dove conoscere ragazze e donne single

Dopo i nostri consigli, di certo ti sei già fatto un’idea di quali sono i luoghi ad alta concentrazione di single. Ma vogliamo essere precisi e definirli al meglio proponendoti un elenco esaustivo:

  • Palestra e corsi fitness: quelli con maggiore presenza femminile sono il pilates, yoga e zumba
  • Supermercato: sembra strano forse, ma è fra i luoghi più gettonati per conoscere ragazze e donne single. L’approccio è facilissimo e spesso poco invasivo, dunque lei non ti snobberà subito
  • Corsi di ballo: soprattutto quelli per i balli individuali
  • Corsi ludici e formativi: unire l’utile al dilettevole, ovvero imparare qualcosa e ricavarci una notte di sesso. Scegli con cura l’argomento tema del corso, magari anche in base alla potenziale fascia di età che ti interessa o lo frequenta
  • Speed date: sono perfetti per chi cerca di raccogliere più contatti in una volta sola. Ormai, ad organizzarli ci sono praticamente tutti i locali, dunque non ti sarà difficile trovare quello più vicino a te. In alternativa, puoi sempre organizzarlo tu!
  • Librerie: se ti piace la donna intellettuale, allora la libreria è il posto giusto. Ci sono sempre eventi su eventi ai quali poter partecipare e, specie se parliamo di piccole librerie indipendenti, non ti sarà affatto difficile trovare un giro di abituè molto interessante
  • Locali di tendenza: scegli luoghi dove sia possibile scambiare qualche parola e dove non vi sia solo musica sparata all’inverosimile

Considera che a ciò vanno aggiunti tutti gli altri luoghi che frequenti nel quotidiano e che potrebbero trasformarsi in un’occasione di rimorchio, se trovi la tipa che ti piace.

Di conseguenza, anche attendere la metro può rivelarsi un’occasione ghiotta: l’importante è essere preparati, sempre!

Social per incontrare ragazza: funzionano davvero?

Nì. Nel senso che i social per incontrare delle ragazze funzionano solo in parte, se ne fai un buon uso e non abuso.

Anche se sono pensati per mettere in connessione le persone, non sono esattamente mirati agli accoppiamenti o al rimorchio. Certo, può accadere di conoscere donne single o ragazze bellissime, ma non è questa la prassi: diciamo che è più un’eventualità.

Anzi, considera che se scocci troppo una persona con messaggi e richieste, questa può decidere di bloccarti ed addio! Non avrai più la possibilità di fare nulla.

C’è poi il pericolo di non sapere mai chi davvero si celi dietro quel profilo. Potrebbe essere un uomo, una tua ex pazzoide o qualcuno che vuole farti qualche brutto tiro.

Ecco motivato il nostro nì: potrebbe andarti bene, certo, ma per noi il gioco non vale la candela.

4 commenti su “Come conoscere ragazze e donne single: 7 consigli per rimorchiare”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su