Come Tradire Senza Soffrire

By | settembre 23, 2015

Nonostante il nostro portale  La Notte di Venere sia dedicato ai single e alla vita da single in questo articolo vogliamo occuparci di tradimenti e adulterio. Non direttamente ma tramite una email che ci ha inviato un nostro lettore che tratta appunto dell’argomento in modo alquanto originale e quindi abbiamo deciso di includerlo nella sezione del nostro sito che si occupa appunto di incontri extraconiugali.

Come tradire senza soffrire

Sono anni che nonostante sia  fidanzato (non ho mai avuto grossi problemi a trovare partner e l’ho quasi sempre fatto con i siti di incontri online)  mi diletto nel tradimento incontrando altri partner femminili online nei siti di incontri sia per single ma principalmente in quali per incontri extraconiugali.

Penserete che io sia esposto a indicibili sofferenze di cuore conflitti di coscienza anche perché’ di solito amo la mia partner ma non e’ cosi.

Ho trovato il modo perfetto per tradire senza soffrire anzi divertendomi in modo spensierato e senza conseguenze (per il momento).

Gli incontri come dicevo li organizzo esclusivamente online iscrivendomi ai principali siti di incontri extraconiugali in modo da incontrare principalmente persone che come me sono impegnate e che quindi hanno da perdere.

Dovete sempre considerare che in una liason nata in rete ma anche no il partner al momento della fine del rapporto (Che arriva aime sempre puntuale) potrebbe anche avere da ridire soprattutto se siete voi a chiudere la storia. Se invece ha qualcosa da perdere..la possibilità che nascano problemi si riduce drasticamente. A buon intenditore…

Per quanto riguarda prettamente la sofferenza psicologica derivante da un tradimento io semplicemente scindo totalmente l’affettività dal desiderio di praticare sesso con nuovi partner che sicuramente nessuno potra’ dire sia un attività poco divertente ed interessante.

In questo modo i sensi di colpa e la coscienza possono essere zittiti in modo relativamente efficace anche perché più si tituba nel proprio senso di colpa più’ si esternano modifiche comportamentali tali da destare sospetti nel partner quindi più’ distacco sentimentale piu’ sicurezza e meno sofferenza.

Sandro G. 40 anni Milano

relazioni-extraconiugali

 

 

2 thoughts on “Come Tradire Senza Soffrire

  1. Antonio

    Mi sembra interessante quanto dice quell’uomo sui rapporti extraconiugali.
    No sensi di colpa e tutto puo’ scorrere liscio; la durata della relazione edxtra non deve essere troppo lunga.

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *