come trovare una ragazza

Come Trovare Una Ragazza? ecco i segreti

Tutti i segreti per trovare una fidanzata

Come trovare una ragazza? È una missione che tanti uomini si pongono, ma che non sempre riesce. Ed i motivi possono essere diversi: potresti essere fuori allenamento, oppure non sapere bene come fare.

Ma non devi preoccuparti: il mare è pieno di pesci, dunque devi solamente metterti di buona lena, impegnarti un po’, e soprattutto non farti sfuggire i migliori consigli su come trovare una fidanzata o comunque una donna giusta per te. Ma come fare?

Da dove iniziare?

Innanzitutto devi lavorare su te stesso: alle donne non piacciono i cosiddetti “ganzi”, così come non piacciono gli uomini insicuri.

Il primo consiglio, dunque, è di imparare ad essere te stesso: potrebbe sembrare un consiglio stupido, ma non lo è affatto. Prima imparerai a sentirti a tuo agio e a piacerti per quello che sei, prima verrai notato da una donna. Poi, e solamente poi, potrai “combattere con lei ad armi pari”.

Non farti mai prendere dalle paranoie, sii te stesso, tranquillizzati e cerca sempre di essere aperto al mondo e a ciò che ti circonda: non precluderti mai nessuna possibilità, non basarti solo sull’aspetto fisico ma cerca anche una affinità intellettiva.

Questi sono solo alcuni consigli preliminari, che ti serviranno per partire già con qualche certezza in tasca. Ed una volta che sarai pronto, ecco come trovare una ragazza uscendo di casa oppure sfruttando le nuove tecnologie.

Come trovare una ragazza su Internet?

Partiamo dalla moda del momento: tantissimi ragazzi, oggi, sfruttano il digitale per trovare una fidanzata oppure un’avventura destinata ad essere la classica “botta e via”. E tu hai le medesime possibilità di tutti gli altri, dato che la rete pullula di siti di incontri online che puoi utilizzare per questo tuo scopo.

Ti basta fare una semplice ricerca su Google per avere decine di opzioni. Ma come trovare una ragazza online? Devi innanzitutto controllare i feedback delle persone che hanno già utilizzato quel portale: appena avrai trovato i più affidabili, scegli da quale cominciare e crea un tuo profilo.

Fatto questo, devi avere pazienza: è inutile lanciarti all’avventura, prima di aver inserito tutte le informazioni che ti riguardano. Sul tuo profilo puoi caricare una o più foto, inserire i tuoi hobby e le tue passioni, e tante altre informazioni utili per chi cercherà un ragazzo come te.

Capire come trovare una ragazza sul web, è una questione di attesa e anche di investimenti: le occasioni migliori si aprono quando sblocchi tutte le funzioni di questi siti, pagando per un abbonamento. Ma esistono anche portali che ti concedono alcuni giorni di prova, che potrai “assaggiare” per capire quali sono tutti i vantaggi di un abbonamento.

Come trovare una ragazza su Facebook?

Facebook è un’ottima piattaforma per rimorchiare online. Ma devi capire che ci provano un po’ tutti, dunque tu dovrai differenziarti dalla massa. Come puoi fare? Una volta che avrai trovato una ragazza che ti piace, dovrai approcciarla su Messenger, oppure utilizzando la chat da PC: non essere mai banale, volgare o troppo scherzoso.

L’ironia è la tua arma migliore, ma devi calibrarla, perché ancora non sai chi hai di fronte e non sai quanto possa stare ai tuoi scherzi.

Cerca un argomento di conversazione che sia in linea con ciò che sai di lei: il suo profilo Facebook può darti tantissime informazioni utili per attaccare bottone. Ricordati di darle tempo: se non ti risponde non tempestarla di messaggi, ma prova con qualche altra ragazza. Vuoi un altro consiglio utilissimo?

Controlla gli eventi nelle tue vicinanze, guarda le persone che partecipano e vedi se trovi una donna di tuo interesse: potresti contattarla usando come argomento quell’evento, e magari proporle di vedervi lì!

Come trovare una ragazza con i vecchi sistemi?

Sappi che Internet può diventare una risorsa fantastica per trovare una ragazza, ma la vita – quella vera – è la vita che scorre là fuori.

Se non sarai bravo a staccarti dal computer, e a riappropriarti della tua vita sociale, le opportunità di trovare una donna si ridurranno al lumicino.

Come trovare una ragazza uscendo di casa? Anche in questo caso, è sempre bene che tu parta da alcune informazioni preziose: innanzitutto cura il tuo look, evita gli eccessi in un senso o nell’altro, e sii elegantemente casual. Cura ovviamente la tua igiene personale, il taglio di capelli, le unghie e la barba (se ce l’hai e ci tieni).

Una volta che avrai fatto il “tagliando”, sarai pronto per andare a caccia, ma ricorda che i lupi solitari prendono poca selvaggina: unisciti ad un gruppetto di amici, oppure comincia a frequentare dei bar o dei locali, creandoti un giro di amicizie. Il networking, infatti, non funziona solo nel lavoro, ma anche nell’amore.

Una volta che comincerai a frequentare stabilmente degli amici, vedrai che sicuramente conoscerai qualche ragazza: lo farai per caso, magari incontrandola in un locale, oppure ti capiterà per merito del tuo gruppo. Frequentando delle persone, amiche e cugine fioccano, te lo possiamo assicurare.

Impara a rischiare ed esci dalla tua zona di comfort

Restare chiuso nel tuo guscio non serve a niente: le donne non piovono dal cielo, ma vanno dai ragazzi intraprendenti, che amano rischiare anche una figuraccia. Ed ecco un altro consiglio preziosissimo su come trovare una ragazza uscendo di casa: rompi i tuoi schemi quotidiani, riscopri il tuo coraggio e prenditi quello che ti piace!

Se una tipa ti attira da sempre, provaci: scopri le tue carte, prova ad ammaliarla, sii intrepido e magari scoprirai che anche lei da tempo nutre un certo interesse per te. Il segreto, dunque, è uscire dalla tua zona di comfort: osa ogni volta che puoi, perché solo così scoprirai che le potenziali fidanzate vanno cercate e non attese.

Non limitarti mai ad una sola ragazza per volta

Un’altra dritta molto importante? Fai che la legge dei grandi numeri si schieri dalla tua parte. Non limitarti a provarci con una sola donna, ma amplia le tue opportunità approcciando diverte ragazze: non devi ovviamente limitarti a fare il compitino e a sparare nel mucchio.

Se una tipa ti interessa, prova sempre ad approfondire la vostra conoscenza, anche se nel mirino ne hai già altre 2 o 3. Prima di procedere, approfondiamo un altro po’ questa tecnica “multitasking”: intanto non provarci quando sei in compagnia di altre ragazze con le quali hai tentato un approccio, perché faresti la figura del disperato.

Inoltre, non lasciandoti scappare le occasioni migliori avrai anche una scusa per fare pratica: allenandoti, sarai sempre più spigliato, sicuro di te stesso e perché no anche menefreghista. I rifiuti non ti faranno più male come prima, e diminuiranno drasticamente, perché comincerai ad affinare la tua tecnica!

Come trovare una fidanzata migliorando la tua tecnica?

Se hai seguito il filo del discorso, avrai sicuramente capito che trovare una ragazza vuol dire anche affinare le tue tecniche. Questo significa che tutto parte dalla comunicazione: appropriandoti di una parlantina veloce e sempre pronta al botta e risposta, sarai in grado di tenere saldamente la conversazione.

Inoltre, imparerai ad azzerare i tempi morti, che poi sono anche il pericolo numero uno in una prima fase di conoscenza. Partendo da queste basi, sappi anche che gli uomini troppo seri non piacciono a nessuna: dovrai essere ironico, ma anche sapere come prenderti in giro, sempre senza ridicolizzarti.

Stai attento, perché il rischio di diventare un pagliaccio per far ridere per forza una donna, è sempre molto alto: abbi sempre rispetto di te stesso, anche quando usi l’auto-ironia come arma.

Quali sono i migliori argomenti di conversazione?

Ma quali argomenti di conversazione toccare? Vanno bene tutti: l’importante è che non siano pesanti, sconvenienti o troppo impegnativi.

Come trovare una ragazza parlandole? Evita temi quali la politica, la religione, e ovviamente anche il capitolo ex. Prova piuttosto a tirar fuori dal cilindro un argomento che possa anche stuzzicarla: le donne, quando trovano ragazzi originali, rispondono a tono e sono molto portate ad approfondire loro la conoscenza. Se saprai interessarla con l’originalità, poi è molto probabile che farà tutto lei: tu dovrai solo tenere il filo senza perderti in un bicchiere d’acqua!

Evita, però, le conversazioni troppo lunghe: prolungando questo momento, l’argomento potrebbe esaurirsi e correresti il rischio di non sapere più cosa dire. Il momento del primo approccio deve essere interessante ma rapido: quando vedi che sei riuscito ad interessarla, impara a tirartela un po’.

Dille che hai un impegno, o che i tuoi amici ti aspettano, ma proponile anche di rivedervi, magari per un caffè ed una birra: non scordarti, dunque, di chiederle il numero di telefono!

Quanto contano il contatto fisico e visivo? 

La comunicazione non è fatta solo di parole, ma anche di occhiate e di tatto. Questo non significa che dovrai guardarle la scollatura, o che dovrai molestarla o essere troppo appiccicoso. Devi imparare che la linea che si crea fra i vostri occhi, alle volte vale più di mille parole: non distogliere mai lo sguardo, perché perderesti una battaglia preziosissima, e cerca sempre un contatto fisico che sia soft e affettuoso.

Come trovare una ragazza sfruttando il tuo corpo? Sfiorale un braccio, crea un contatto gamba contro gamba, e in base alle sue reazioni comincia poi ad alzare il tiro: magari puntando alle mani, al viso o al fianco.

Trovare una ragazza significa essere di buon umore 

Se sei un musone, le ragazze ti eviteranno come la peste: soprattutto quando esce, una donna vuole divertirsi punto e basta.

Questo significa che devi sempre evitare argomenti di conversazione tristi o pesanti, ma che devi anche spassartela. Se ti diverti tu, si divertirà anche lei! In altre parole, impara a goderti le serate senza avere l’obiettivo fisso di conquistare una donna.

Anche se ti stai muovendo per capire come trovare una ragazza, fai che lo spasso sia sempre al primo posto: un ragazzo felice, smaliziato e privo di barriere dovute alla noia o alla mancanza di fiducia, per le donne è un po’ come il miele per le api.

Il divertimento puro, però, non è mai scontato. Per divertirti devi infatti sentirti a tuo agio: se non ti piace ballare, ad esempio, è inutile che provi a rimorchiare in discoteca. Ti sentirai fuori dal mondo e gli altri se ne accorgeranno. E non devi nemmeno costringerti a farlo: le maschere possono funzionare per i primi minuti, ma poi cadono.

Le donne sono bravissime a studiarti nel profondo, più di quanto non lo sappia fare tu: se sarai genuino, sincero e spensierato, gli farai capire che tu sei così, senza finzioni né segreti. Per raggiungere questo livello di consapevolezza, devi accettarti così come sei, e accettare che non potrai mai piacere a tutte. Una volta fatto questo, trova una serata in linea con i tuoi gusti e dai il meglio di te!

Come trovare una ragazza seria?

Trovare una ragazza seria è ovviamente più impegnativo: se stai cercando una potenziale fidanzata, ai consigli precedenti dobbiamo aggiungerne altri. E ancora una volta, dovrà essere la pazienza la tua migliore alleata.

Quando sei riuscito a rompere il ghiaccio, e hai creato una linea di contatto, devi fermarti un attimo prima di invitarla ad uscire da soli. In poche parole, avvicinati sempre di più approfittando delle altre uscite con il gruppo, se ne fa parte. Se invece non ne fa parte, dovrai gioco forza lanciarti e provare a sfruttare il momento, chiedendole il numero. E poi, come devi comportarti?

Il segreto è farle capire che può fidarsi di te: devi essere sempre coerente, non devi mai tradirla né deluderla. Ma devi anche farle capire chiaramente che tu sei lì, e che sei lì per lei: dovrai essere molto risoluto quando le chiederai un appuntamento, dovrai spingere anche quando tentenna.

Se è una ragazza seria, sicuramente ti farà sudare, e non è detto che possa sbilanciarsi a breve. È un po’ come l’Everest: ogni passo che farai, sarai più vicino alla cima del suo cuore. E quando accetterà, sii sempre galante: dalle un passaggio, offri tu la cena, mettila su un piedistallo e falla sentire protetta.

Come comportarti al primo appuntamento? 

Ma devi anche porti con lei in modo spensierato: non stai affrontando un colloquio di lavoro. Anzi, devi entrare nell’ottica che sei tu che stai provinando lei!

Questo non significa essere superiori o fare i superficiali, ma acquisire quel tocco di sicurezza che la farà sentire meno in imbarazzo, soprattutto se è timida. Devi fare sì che la serata vada in modo naturale, perché solo così la libererai da pensieri e la spingerai a godersi l’appuntamento, senza obblighi o altro.

Cosa fare dopo il primo appuntamento? 

Adesso che sai come trovare una ragazza seria, devi imparare anche come tenerla all’amo! Il più è fatto, ora devi fare decantare le cose. Non mandarle mai messaggi la notte stessa, ma aspetta che sia lei a farlo.

E non chiamarla il giorno dopo, ma dalle modo di sentire la tua mancanza. Questo non vuol dire che non puoi chiamarla o scriverle un messaggio, ma che devi dare tempo al tempo, e soprattutto non fare la parte del morto di fame. A questo punto, proponile un secondo appuntamento e poi un terzo, fino a quando le cose andranno per il loro verso naturale!

Altri consigli utili

La pazienza conta più di ogni altra cosa, ma questo te l’abbiamo già detto. Se stai cercando una fidanzata, devi comprendere che nel 90% dei casi non ti pioverà fra le braccia dall’oggi al domani. Ciò vuol dire che non puoi passare 2 anni della tua vita a cercare la persona perfetta: vivi le tue esperienze, e fallo conoscendo tantissime ragazze.

Quando quella giusta arriverà, saprai che è giunto il momento di mettere la testa a posto: ma saprai anche che nel frattempo ti sarai goduto la vita senza rinunciare proprio a nulla! E poi, quando le avrai chiesto di diventare la tua ragazza, la storia è destinata a proseguire: non darla mai per scontata, impegnati come se fosse sempre il primo giorno, e vedrai che la vostra relazione sarà intensa e meravigliosa.

Leggi qui la classifica

Pubblichiamo una email di un nostro lettore Carlo C. e la sua esperienza nel trovare una ragazza.

Ero diffidente come un po tutti, la mediazione dello schermo mi innervosiva, non poter vedere l’altra persona negli occhi mentre parlo è una cosa..a cui si deve fare l’abitudine in effetti ..ma poi mi si e’ aperto un mondo.
Era come stare in un enorme piazza virtuale dove tutti ma proprio tutti sono li per conoscere e trovare altri partner uomini e donne e questo mi ha dato la possibilità di avere finalmente una vita sentimentale e anche sessuale varia cosi che non mi era mai riuscita prima.

Sono uscito anche con due ragazze nuove a settimana ed e’ stato anche impegnativo e faticoso a questi llivelli che infatti poi ho ridotto drasticamente per concentrarmi su single che mi interessavano davvero.

E alla fine ho trovato l’amore…la famosa anima gemella che tutti cerchiamo e che non sempre riusciamo a trovare. Seguite il mio esempio e buona fortuna!

La mia situazione per quanto riguarda trovare ragazze single è cambiata radicalmente quando mi sono avvicinato ai siti di incontri per single.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *